La dichiarazione shock di Gina Lollobrigida!


Gina
Lollobrigida è una delle attrici italiane più famose in assoluto.
Arrivata all’età di 90 anni (portati benissimo!) ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa in merito al suo passato: sebbene la sua vita sia stata ricca di traguardi e successi, Gina ha raccontato un aneddoto spiacevole che ha lasciato tutti senza parole, legato ad una violenza sessuale.

Ecco alcune sue dichiarazioni lasciate a Libero Quotidiano:

“Questa vergogna me la sono portata dietro come un bagaglio pesante. Mi sentivo distrutta e mi sposai in fretta con quello che fu mio marito per superare il trauma, non per amore. Restai frastornata per diversi giorni. Piano piano iniziai a realizzare che quella sera ero stata violentata. Ma era un pensiero che cercavo di ignorare. Volli dimenticare. Per andare avanti. Restai sconvolta non solo da quella verità, di cui dentro di me ero sempre stata cosciente, ma dalla cattiveria di quell’uomo, di cui ero anche stata innamorata un tempo. Mi sentivo distrutta e mi sposai in fretta con quello che fu mio marito per superare il trauma, non per amore. Le violenze sono una realtà che esiste anche nel mondo del cinema. Ma in questo ambito, mi è capitato di ricevere alcune offerte, che ho declinato anche in modo brusco. La violenza sessuale l’ho vissuta ed è ben altra cosa. Da quella non ci si può sottrarre. Viene subita senza scampo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *