Antonella Cavalieri: “Gioco le mie carte in Italia!”


Antonella
Cavalieri è stata per un po’ di tempo la fidanzata ufficiale del calciatore argentino (ed attaccante della Juventus) Dybala. Proprio recentemente i due si sono lasciati, o meglio lui si è fatto prendere dai guadagni capogiro e dalla possibilità di conquistare una molteplicità di donne. Alla bella argentina la storia non è andata giù e infatti ha dichiarato:
“La popolarità e le ragazze che gli facevano il filo hanno rovinato la nostra storia. Lui ha sempre negato di avere altre storie, ma a un certo punto ho smesso di credergli, mi sono tolta le fette di prosciutto dagli occhi, ho fatto la valigia e me ne sono andata”.
Il cuore di Antonella sarà pure spezzato ma la sua parte razionale le dice di restare in Italia (proprio per il calcio, lei aveva deciso di seguirlo), di sfruttare la sua bellezza indiscussa e la sua dote recitativa per poter entrare a far parte del mondo dello spettacolo. Insomma, un po’ come fece Belén per seguire Borriello, ed è proprio la Cavalieri stessa:
“Ho deciso di restare comunque in Italia e di giocarmi le mie carte qui: mi piacerebbe lavorare in tv… Questo Paese ha già portato fortuna ad altre mie connazionali come Belen Rodriguez e Wanda Nara, magari succede anche a me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *